Il sito nº 1 per giocare alla lotteria online dal 2004, con oltre 5 milioni di euro in vincite.
Torna alle notizie

Germania, settantunenne vince alla lotteria ma non può incassare perché è il titolare della ricevitoria che ha venduto il sistema

Dalla Germania arriva una storia che ha dell’incredibile, protagonista il signor Rainer Henning, settantunenne tabaccaio di Francoforte che ha vinto 3,2 milioni di euro alla lotteria ma non li ha potuti incassare… perché è un tabaccaio.

Ha visto così sfumare il sogno di una vita per lui e per tutti i clienti che hanno giocato insieme a lui il sistemone che era risultato vincente del premio: a ognuno dei giocatori sarebbe andato un premio da 24 mila euro.

A volte però, si sa, la fortuna è beffarda, e qualche volta si può tramutare in malasorte: così è andata anche per una coppia di tarantini che ha pescato un gratta e vinci da 100 mila euro ma l’ha strappato, per la foga indotta dalla gioia del momento. Davvero una sfortuna, perché non hanno potuto neppure ricostruire la serie. Accade però anche il giro opposto della sorte, e dalle stalle si ripassa alle stelle: in molti ricordano ancora la storia diBill Morgan che per due volte scampò alla morte e alla fine vinse alla lotteria per due volte.

Il problema per il malaugurato signor Rainer è nato per via di una norma contenuta nel Trattato Federale sul gioco d’azzardo, varata per tutelare dalla dipendenza dal gioco le persone a contatto con i biglietti della lotteria, come, appunto, i titolari dei luoghi autorizzati alla vendita. Così ha spiegato ai microfoni un portavoce della lotteria nazionale: “Va contro la legge, e la legge va applicata: non possiamo esporre all’acquisto seriale di tagliandi”.

Purtroppo per il signor Henning e per i suoi compari non c’è stato niente da fare, e dovrà accontentarsi della percentuale a lui riservata in qualità di titolare della ricevitoria della (s)fortuna, ovvero 35 euro.

Una cosa è certa, il signor Rainer non giocherà più alla lotteria ora che ha scoperto la sorte che gli tocca in caso di una vincita.

Un destino certamente più lieto è invece capitato in Italia al vincitore del jackpot da 209 milioni al Superenalotto, un fortunato abitante da Lodi, in Lombardia che proprio qualche settimana fa, esattamente due mesi dopo aver vinto il superpremio al Superenalotto si è presentato a riscuotere e adesso godrà per un po’ di tempo di quella rendita incredibile.

Questo di Lodi è stato uno dei due jackpot vinti fino ad ora nel corso del 2019 alla popolare lotteria italiana. Il 17 settembre anche un abitante di Montechiarugolo ha vinto il jackpot al Superenalotto e ha intascato 66,3 milioni di euro.

Scopri le lotterie italiane ed estere online, su Lottery24!