Il sito nº 1 per giocare alla lotteria online dal 2004, con oltre 5 milioni di euro in vincite.
Torna alle notizie

Attenzione ai tentativi di truffe anche con la lotteria Euromillions

 

Nell’Irlanda del Nord, dopo che la signora Margaret Loughrey, vincitrice della lotteria Euromillions, ha affermato di voler devolvere la sua vincita in beneficienza, sono partite innumerevoli e-mail da parte di truffatori in rete che a nome della signora cercavano di trovare ignare vittime per il loro raggiro.

Nelle e-mail inviate c’era scritto che la persona ricevente il messaggio era stata scelta per beneficiare di una donazione da parte  della signora Loughrey e venivano chieste le coordinate bancarie per il bonifico.

Nella comunicazione c’era anche scritto che se si riceveva questo messaggio era perchè la signora Margaret Loughrey, vincitrice milionaria  alla lotteria Euromillions, aveva deciso di devolvere un totale di 26 milioni di sterline e si era stati sorteggiati per ricevere una donazione di 1 milione di sterline.

Un portavoce della polizia mette in guardia il pubblico di non rivelare informazioni personali o finanziarie a persone non autorizzate.

Caso simile si è verificato a Sittingbourne, Inghilterra. Un certo numero di residenti ha riferito di aver ricevuto delle lettere dove si diceva che avevano vinto un premio considerevole e addirittura due pensionati hanno denunciato di essere quasi caduti nel raggiro.

La lettera sembrava essere inviata dalla FIFA e da Euromillions ed era menzionato un premio di 700,000 sterline, ma doveva essere una notizia riservata da non divulgare. Invece il signor Jill Pittman, residente in Bassett Road, dopo aver ricevuto la lettera il 18 novembre ha subito denunciato il fatto per mettere in guardia i concittadini.

L’anziano ha riferito che quando suo figlio ha cercato di mettersi in contatto per chiarimenti con il numero indicato nella lettera non ha ricevuto risposta, evidentemente i truffatori cercano tra le persone anziane facili prede.

L’ Ufficio Trading Standards del Kent County Council ha confermato di aver ricevuto chiamate da persone che sono state prese di mira dai truffatori. Un portavoce ha detto: “Il numero di chiamate che riceviamo non è grande, di solito solo una o due in ogni città, ma la truffa è diffusa e vogliamo mettere in guardia il pubblico del Kent su questo tipo di frode”.

Anche se la lettera truffa sostiene di essere supportata da Euromillions bisogna ricordare che non si può vincere una lotteria senza aver comprato un biglietto, la vera lotteria Euromillions pagherà i soldi dei premi solo ai vincitori confermati senza chiedere nulla in cambio, di certo non i dati bancari per inviare il pagamento.

Gioca sicuro, gioca alla lotteria online con Lottery24.